Penisola Sorrentina

A Sorrento a piedi:
Raggiungere Sorrento a piedi da S.Agata, tra coltivazioni a vite,
uliveti ed agrumi è un’esperienza esaltante e meno impegnativa
di quello che si può immaginare. Si utilizza l’antico via di
collegamento. Lunghezza km 3. Tempo medio di percorrenza 1 h.

La discesa a Crapolla:
Il percorso ci riporta sulle orme dell’apostolo Pietro che, secondo
la tradizione, approdò nell’insenatura di Crapolla provenendo dalla
Palestina. L’origine del nome si suole collegare all’esistenza di un
antico santuario dedicato ad Apollo. Lunghezza 5,5 km. Tempo
medio di percorrenza 3.30 h.

La Collina de “Il Deserto”:
Il circuito offre l’opportunità di visitare la più celebre collina della
Penisola Sorrentina, famosa per le peculiarità paesaggistiche e per
i riferimenti mitici che rimandano all’antichissimo culto delle Sirene.
Il belvedere posto sul tetto del monastero benedettino, offre un
panorama sui golfi di Napoli e Salerno davvero eccezionale.